visasDocumenti richiesti:

il tuo passaporto o carta d’identita. I cittadini della maggior parte dei Paesi Occidentali, inclusi tutti i Paesi membri dell’UE, possono usare la loro Carta d’Identita’ per visitare la Spagna per meno di sei mesi. I cittadini degli altri Paesi e coloro che vogliono fermarsi in Spagna da 6 mesi in poi, devono avere il passaporto. Nel caso di perdita del passaporto o della carta d’identita’, ti consigliamo di portar con te una fotocopia dei documenti mentre sei in Spagna.

VISTI: CHI HA BISOGNO DI VISTI E COME RICHIEDERLI

In base alla tua nazionalita’, potresti aver bisogno di un Visto per entrare in Spagna. Ad ogni modo, le richieste variano frequentemente e questo articolo ti aiutera’ a capire i casi in cui si necesita un vista e come ottenerlo. Si raccomanda di entrare nel rispetto delle norme giuridiche, e di non provare ad entrare in Spagna senza i documenti necessari. C’e’ una larga percentuale di popolazione entrata ilegalmente e questo e’ un problema molto sentito, si stanno compiendo molti sforzi per cercare di prevenire l’immagrazione e per trovare gli immigrati e rimpatriarli. I cittadini dell’Unione Europea non hanno bisogno di un visto per poter venire in Spagna, perche’ in quanto tali hanno il diritto di residenza. Per essere riconosciuto come residente ufficiale devi richiedere un NIE ( numero di identita’ di straniero) ed una carta di soggiorno (scheda di residente comunitario). In pratica, questa non e’ una cosa da fare urgentemente, ma puo’ essere utile per alcune cose. I cittadini non europei hanno bisogno di un visto per entrare e visitare la Spagna , ad eccezione del caso in cui esista un accordo tra Spagna e paese d’origine; questi paesi sono quelli del Nord e Sud America ed inoltre: Andorra, Australi, Brunei, Costa Rica, Croazia, Cipro, Repubblica Ceca, Estonia, Gibilterra, Grenada, Ungheria, Islanda, Israele, Giappone, Corea del Sud, Lettonia, Lituania, Malaysia, Malta, Monaco, Nuova Zelanda, Monaco, Norvegia, San Marino, Singapore, Slovacchia e Svizzera. Se sei di una di queste nazioni, puoi entrare in Spagna senza visto e rimanere 90 giorni nell’arco di 6mesi. I cittadini non europei che vengono in Spagna per lavorare, studiare o vivere devono ottenere un visto-questo include anche i coniugi e i dipendenti dal cittadino no europeo.Anche se non ti viene richiesto un visto per entrare in Spagna, per poter risultare ufficialmente come residenti devi ottenere un NIE ed una carta di residenza.

Come ottenere un visto.

I visti sono gestiti dal Ministero spagnolo degliAffari Esteri, attraverso i consolati e le ambasciate nel mondo. Chiedi ed ottieni il visto dal consolato spagnolo piu’ vicino a te, prima di partire. Generalmente, i consoli onorari non possono rilasciare i visti, ma possono fornire i moduli di domanda necessari. Considerando che i visti non vengono mai rilasciati in Spagna, devi far domanda prima di lasciare il tuo paese di residenza. Non e’ permesso entrare in Spagna senza visto, se questo e’ necesario. Generalmente la domanda per il visto debe esser fatta 8-12 settimane prima della data di arrivo in Spagna. Per poter richiedere un visto, e’ necesario avere innanzi tutto un passaporto valido, la cui scadenza sia tra almeno tre mesi in modo da avere il tempo necesario a rinnovare il passaporto e ad ottenere il visto. Non lasciare questo all’ultimo minuto poiche’ potrebbe compromettere i vostri piani. Procedure e documenti Ogni consolato spagnolo ha diverse procedure per il rilascio del visto. Chiama il consolato con giurisdizione sul tuo paese d’origine (facendo riferimento alla lista dei consolati)per sapere la giusta procedura. Bisogna affrontare tutte le questioni per la domando ed il rilascio del visto da parte del consolato spagnolo designato.

L’area Schengen

La Spagna ha aderito al Trattato di Schengen, che consento la libera circolazione dei cittadini entro l’Area Schengen. Se il visto viene rilasciato da uno dei Paesi aderenti (ad es. Spagna), questo e’ valido nell’intera area Schengen. Viaggiare dentro quest’area e’ legale tanto quanto rimanere entro i confini della Spagna. Entrando in Spagna con un visto di turista, si puo’ rimanere in Spagna e/o in qualsiasi altro paese dell’area Schengen per 90 giorni nell’arco di un periodo di 6 mesi. *oltre alla Spagna, gli altri Paesi aderenti a questo Trattato sono: Austria, Belgio, Danimarca, Francia, Finlandia, Germania, Grecia, Islanda, Italia, Lussemburgo, Paesi Bassi, Norvegia, Portogallo e Svezia. *E’ comunque possibile lasciare l’area Schengen e tornare tutte le volte necessarie nei 6 mesi di validita’, il totale dei giorni di permanenza in tale area non debe pero’ superare i 90 giorni. *Un visto rilasciato da uno dei Paesi aderenti al Trattato, e’ valido in tutti i Paesi membri. *I Paesi non appartenenti all’area Schengen sono Svizzera, Regno Unito e Isole del Canale, Irlanda. Marocco e Gibilterra. Curiosita’: Schengen si trova in Lussemburgo, ed e’ il nome del posto in cui venne firmato il Tratto originale nel 1985.

LA TUA CONFERMA DI ISCRIZIONE E SISTEMAZIONE

I documenti di conferma devono essere mostrati all’Ufficio Immigrazioni dell’areoporto o il porto d’entrata. Se al momento della partenza per la Spagna, i documenti non dovessero ancora essere arrivati, dovrai prtare con te tutte le comunicazioni ricevute dal Colegio Maravillas o dal nostro Rappresentante.